Cosa significa perdere – 2

Poi in un’altra occasione spiegherò qual è il senso simbolico della sconfitta, al di là di quel che ne dicono i pissicologgi, nella storia dello sport.

In sintesi: vincere = vivere.
Vincere = nutrirsi.
Vincere = procacciarsi il cibo, la casa.
Vincere = essere padroni della propria vita.
Vincere = vivere ALLE PROPRIE CONDIZIONI.

O quantomeno PROVARCI.

Quindi:

Vince chi non ha la pancia già piena.
Vince chi non ha gli applausi e i complimenti già garantiti.
Vince chi pensa che nella vita dovrà conquistarsi il proprio posto.
Vince chi sa di non aver ancora imparato nulla e di dover ancora cercare.
Vince chi non si aspetta di vivere degli AVANZI degli altri,
o dell’AIUTO degli altri,
o della PIETA’ degli altri.
Vince “chi cerca negli altri un SIMILE, un ALLEATO, non un TUTORE”.
Vince chi davanti a un errore non ha SCUSE, ma DOMANDE.
Vince chi cerca approvazione DALLA REALTA’, DAI FATTI,
e non DAL GIUDIZIO DEGLI ALTRI.

PERDERE significa… arrivare secondo nella sfida per vincere.

Ma ARRENDERSI significa, appunto,

accettare di vivere alle condizioni degli altri,
fare conto sulla pietà altrui,
fare conto sul fatto di diventare invisibili,
sperare che l’altro perda, e fare di questo la propria gioia,

e cercare da quel momento la compagnia e la complicità di altri che la pensano allo stesso modo.

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: