Flavia Pennetta: strana parabola

Pennetta. Che strana parabola.

Strana perché per una volta corrisponde al modo in cui idealizziamo lo sport (o razionalizziamo a cose fatte ciò che è avvenuto).

Come una progressione, come un continuo sacrificio fino al successo.

“Prima tanta fatica, alla fine tanta soddisfazione”.

L’ultima partita di Pennetta è la migliore,

la vittoria internazionale ai massimi livelli anche mediatici arriva esattamente alla fine della carriera.

Dovrebbe essere sempre così, a leggere qualsiasi manualetto retorico di esortazione all’allenamento.

In realtà la vita non è fatta così,

e nemmeno lo sport è proprio così, perlopiù.

E’ più altalena, alternanza di cicli, anzi serie di cicli paralleli e sfasati, alti e bassi, “winning streak” e “slump”,

e i cicli dell’ambizione e della maturità mentale non coincidono con quelli della prontezza della dotazione fisica:

la tattica crea opportunità uniche alle quali non arrivi in forma, e viceversa, giochi magnificamente partite ininfluenti.

E, più profondamente, la rampa in salita della progressione tecnica incrocia la rampa in discesa del declino della potenza fisica,

e sullo sfondo c’è il retropensiero di concludere riposando, anche se la retorica dice che concluderemo con un exploit.

Perché è così che funziona in realtà il nostro corpo, e la nostra mente.

La caccia non culmina nel colpo decisivo alla preda, culmina nel tornare a casa vivi con la preda, e mangiarsela con gli amici.

“Lasciare in bellezza”, “culminare sotto i riflettori”: raro.

E’ accaduto stavolta.

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: