archivio | Diario di allenamento Feed RSS per la sezione

Occhi e battuta: inseguimento o saccade?

Un allenamento dedicato allo sguardo nella battuta. La telecamera ci mostra che non usiamo gli occhi proprio come pensiamo di farlo.

Continua a leggere

“Ho le mani di una ragazzina”

“Ho le mani di una ragazzina” è una delle frasi famose che il pugile Jack La Motta [interpretato da Robert De Niro] pronuncia nel bellissimo film “Toro Scatenato”. Quella frase ironica (le “mani da ragazzina” di La Motta erano ovviamente potentissime – e anche le nostre ragazzine non scherzano) e la bellissima colonna sonora di quel […]

Continua a leggere

Aquiloni a Locatelli Beach

Cosa c’entrano con il softball gli aquiloni? Tantissimo! Prima di tutto è il 29 luglio, e un po’ di “aria di spiaggia”, chi resta in città e viene al campo a allenarsi se la merita. Poi: l’aquilone è bello, vola, e a noi le cose belle che volano piacciono. E poi, per usare le parole […]

Continua a leggere

Non allenare solo la perfezione

Oggi, uno strano allenamento. Lezione di “cinismo” (o sennò come vogliamo chiamarlo? Umiltà? Furbizia? Pazienza?). Siamo una squadra al primo anno della sua categoria. Giocheremo contro avversari due, tre anni più grandi, e spesso più esperti. Stiamo ancora imparando a lanciare, a rubare le basi, a ricevere, a difenderci dalle rubate… E allora? Allora… forse […]

Continua a leggere

Usare un attrezzo in modo non abituale

Per sentirci a nostro agio con il guanto… qualche volta non lo usiamo nemmeno, qualche volta lo usiamo chiuso… Vedere un gesto da prospettive diverse per capirlo meglio. I due video sono ripresi a nemmeno 5 minuti di distanza, con gli stessi giocatori.

Continua a leggere

Camp “softball e giochi da cortile” 2016

Qualche immagine e due commenti alla fine della seconda e ultima settimana del camp “Softball, Baseball e Giochi da Cortile 2016” a Nova Milanese. 38 ragazze e ragazzi in campo e in palestra hanno giocato e lavorato nove ore al giorno per sei giorni alla settimana, hanno saltato intorno agli spruzzatori e hanno giocato partitone […]

Continua a leggere

Meno torte in cielo, più palle a terra

Non parliamo di softball, parliamo di didattica (non “didattica dello sport”, ma didattica in generale). Terza elementare, SECONDA lezione di softball in assoluto. Corridori in prima e seconda, battuta in diamante, presa. Ovviamente tutti i giocatori corrono verso la palla invece che verso la base che devono coprire ( heh heh). Altrettanto ovviamente il ricevitore […]

Continua a leggere

Dove trovo la forza?

Inizia il secondo mese delle Quarte: dopo aver capito un’idea del gioco e il mimimo di “tecnica” necessario per giocare, adesso “bisogna picchiare duro”. Non accettiamo battute molli. Come si fa? Dove trovo la forza? Se sono piccolo? Se sono magrolina? Se sono robusto? Cosa cambia? Dove trovo la “faccia tosta” di girare forte a […]

Continua a leggere

Il bunt: appunti per me stesso

[Appunti per un briefing sul “gioco corto” di un paio di anni fa, trovati nel cassetto e pubblicati senza rileggerli. Cosa che non bisognerebbe fare MAI!!! 😉 ] Bunt e segnali: perché e come *** PERCHE’ DEDICARE TEMPO AL BUNT *** Perché? Sono un fanatico del bunt? No, mi piace battere. Ma: se non mettiamo corridori in […]

Continua a leggere

Battere è questione di tempismo. Come tirare.

Allenamento di ieri: “battere è questione di tempismo. Lanciare è questione di rompere il tempismo”. E io ho questa impressione, e l’ho detto ieri: il “fenomeno misterioso”, che preoccupa tanti coach giovanili, della giocatrice che “non gira la mazza”, non è un “problema pissicologgico”, non è “colpa del papà che grida sulle tribune”, né della […]

Continua a leggere